EUROKOM - Europe Direct - Rete di Informazione

 
Condividi Facebook Skype Me™!
facebook2 twitter
yt flickr
linkedin g


 

bannerapp

 
 

multiranklogo

 

libro_europa
22minuti


 

7590616
Oggi
Ieri
Questa Settimana
Scorsa Settimana
Questo Mese
Scorso Mese
Totali
3528
6667
20628
39936
118492
156685
7590616

Fore Today
5544

Online (15 minutes ago):96
96 guests

Il tuo IP:54.90.202.184

Finalità:

Il seguente bando nazionale ha come fine quello di valorizzare progetti volti alla promozione di servizi e strumenti in grado di sostenere l’acquisizione di competenze in ambito linguistico, di educazione civica e con riferimento alla cultura della società di accoglienza.

Le idee progettuali dovranno riguardare attività di orientamento (linguistico e civico) pre-partenza, rivolte a cittadini di Paesi terzi residenti nei Paesi di origine e che soddisfano le specifiche misure e/o condizioni antecedenti la partenza, previste dal diritto nazionale, relativamente agli ingressi per ricongiungimento familiare.

Gli interventi dovranno essere realizzati in almeno sette Paesi Terzi tra quelli di riferimento delle principali Comunità Straniere presenti in Italia (dati ISTAT 31 Dicembre 2015):

-Cina;

-Ucraina;

-Filippine;

-Marocco;

-Albania;

-India;

-Moldavia;

-Bangladesh;

-Nigeria;

-Macedonia;

-Perù;

-Sri Lanka;

-Pakistan;

-Senegal;

-Tunisia;

-Egitto;

-Ecuador.

Beneficiari:

Saranno ammessi ad inoltrare proposte progettuali, a valere sul presente Avviso in qualità di Soggetto Proponente Unico o Associato, tra gli altri:

-Organismi e organizzazioni internazionali o intergovernativi operanti nel campo delle migrazioni inserite nella lista delle organizzazioni internazionali pubblicata dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale;

-Enti ed Associazioni iscritti alla prima sezione del Registro di cui all’Art 42 del T.U. in materia di immigrazione;

-Organismi di diritto privato, diversi dai soggetti individuati nella precedente lettera a), senza fini di lucro, Fondazioni, Associazioni e Onlus, operanti nello specifico settore di riferimento oggetto dell’Avviso e gli enti ecclesiastici civilmente riconosciuti.

Stanziamento:

La cifra massima disponibile, per il seguente bando, è pari a 3.000.000,00 di Euro.

Scadenza:

Il termine ultimo per potervi partecipare è il 31 Gennaio 2017.

Tratto da:

Link:

http://www.interno.gov.it/it/notizie/fondo-asilo-migrazione-e-integrazione-e-possibile-presentare-i-progetti-nuovo-avviso