EUROKOM - Europe Direct - Rete di Informazione

 
Condividi Facebook Skype Me™!
facebook2 twitter
yt flickr
linkedin g

60 Rome horizontal IT 

bannerapp

pec

multiranklogo

 

libro_europa
22minuti

 

 

 

 


6160238
Oggi
Ieri
Questa Settimana
Scorsa Settimana
Questo Mese
Scorso Mese
Giornaliero
4191
6302
20273
50067
159990
212310
6160238

Fore Today
6984

Online (15 minutes ago):139
139 guests

Il tuo IP:54.198.54.140

Finalità:

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha messo a disposizione 3.000.000,00 di Euro a valere sul Fondo per la Crescita Sostenibile, per supportare progetti transnazionali di innovazione industriale in tutti i campi applicativi delle biotecnologie.

Beneficiari:

Potranno parteciparvi raggruppamenti composti da almeno 2 imprese provenienti da almeno 2 Paesi partecipanti ad ETB e coordinati da una PMI che si assume una parte significativa di attività.

Ai raggruppamenti di progetto potranno partecipare anche organismi di ricerca e diffusione della conoscenza, purché sia coinvolta un’impresa del corrispondente Paese e nel dettaglio:

-Imprese agroindustriali che svolgano prevalentemente attività industriale;

-Imprese artigiane di produzione di beni di cui alla Legge 8 Agosto 1985, n. 443;

-Imprese che esercitino attività industriale diretta alla produzione di beni e/o servizi;

-Organismi di ricerca e diffusione della conoscenza (così come definiti all’Art. 2, Comma 83, del Regolamento (UE) n. 651/2014 della Commissione del 17 Giugno 2014, di seguito denominato Regolamento GBER), purché sia presente almeno uno dei soggetti di cui ai precedenti punti da a) a c).

Il seguente Invito è quindi volto ad agevolare attività di sviluppo sperimentale e ricerca industriale, condotte da soggetti italiani nel contesto di progetti transnazionali, e finalizzate alla realizzazione di nuovi prodotti, processi o servizi o al notevole miglioramento di prodotti, processi o servizi esistenti, nel campo delle biotecnologie.

Stanziamento:

I progetti di ricerca dovranno prevedere spese ammissibili non inferiori a 200.000,00 Euro e non superiori a 500.000,00 Euro per singolo partecipante italiano. In ogni caso, le spese ammissibili per i partecipanti italiani, per singola proposta progettuale, non potranno superare il limite di 1.500.000 Euro.

Le agevolazioni saranno concesse nella forma di finanziamento agevolato e di un contributo alla spesa, così articolate:

-Finanziamento agevolato:”Sarà concesso per una percentuale nominale delle spese ammissibili complessive articolata, in relazione alla dimensione di impresa, come segue:

*60% per le Pmi;

*50% per le imprese di grande dimensione.

-Contributo alla spesa, così articolato:

*Contributo integrativo alla spesa, in misura pari al 10% nominale delle spese riconosciute ammissibili;

*Contributo maggiorativo, in misura pari al 5% nominale delle spese riconosciute ammissibili, esclusivamente per le Pmi.

Scadenza:

Il termine ultimo per potervi partecipare è il 31 Gennaio 2017.

Tratto da:

Link:

http://www.sviluppoeconomico.gov.it/index.php/it/incentivi/impresa/eurotrans-bio/dodicesimo-bando-eurotransbio

https://www.eurotransbio.eu/