EUROKOM - Europe Direct - Rete di Informazione

 
Condividi Facebook Skype Me™!
facebook2 twitter
yt flickr
linkedin g

60 Rome horizontal IT 

bannerapp

pec

multiranklogo

 

libro_europa
22minuti

 

 

 

 


6160272
Oggi
Ieri
Questa Settimana
Scorsa Settimana
Questo Mese
Scorso Mese
Giornaliero
4225
6302
20307
50067
160024
212310
6160272

Fore Today
7008

Online (15 minutes ago):155
155 guests

Il tuo IP:54.198.54.140

Finalità:

Il seguente bando nazionale rientra nella Sottomisura 4.3 – Investimenti in infrastrutture per lo sviluppo e l’ammodernamento e l’adeguamento dell’agricoltura e della silvicoltura, compreso l’accesso ai terreni agricoli e forestali, la ricomposizione e il miglioramento fondiario, l’approvvigionamento e il risparmio di energia e risorse idriche.

Beneficiari:

Potranno parteciparvi:

*Enti irrigui, ossia soggetti giuridici con personalità di diritto pubblico, o che svolgano attività di pubblico interesse, riconosciuti con le modalità di cui all’Art. 863 c.c. che:

-Abbiano competenza gestionale su schemi irrigui e superfici irrigue ricomprese nei Piani Gestione dei distretti idrografici anche singolarmente, o in associazione con altri Enti pubblici e/o privati al momento della presentazione della domanda di sostegno siano titolari di concessione di derivazione, come definita nel presente Articolo;

-Abbiano per Statuto una competenza territoriale (superficie amministrativa) sulla gestione e distribuzione dell’acqua agli utenti irrigui (ad es. Consorzi di bonifica e irrigazione e di miglioramento fondiario);

-In seguito alla presentazione ed approvazione della domanda di sostegno realizzino le attività per le quali è stato concesso il contributo pubblico a valere sulla Sottomisura 4.3.

Tale misura avrà come scopo quello di rendere più efficiente l’uso dell’acqua in agricoltura attraverso la realizzazione di investimenti che migliorino la capacità di accumulo delle acque e le modalità di gestione della risorsa idrica a fini irrigui.

Le operazioni finanziate con la Sottomisura 4.3, tipologia di operazione 4.3.1, pertanto, dovranno essere finalizzate all’adeguamento, all’ammodernamento, al miglioramento ed al recupero dell’efficienza delle infrastrutture esistenti (reti e invasi), o alla realizzazione di nuovi bacini di accumulo, nonché al riutilizzo dei reflui a scopo irriguo. Tali operazioni contribuiranno alla competitività delle produzioni agricole e zootecniche nazionali e delle filiere produttive ad esse connesse.

Stanziamento:

Per la presente Sottomisura, per il periodo 2016-2020, sarà prevista una dotazione finanziaria di 291.000.000,00 Euro in termini di contributo pubblico totale (quota FEASR e Nazionale). L’operazione dovrà avere un valore massimo complessivo non superiore ai 20 milioni di Euro e un valore minimo di 2 milioni.

Scadenza:

Il termine ultimo per potervi partecipare è il 30 Giugno 2017.

Tratto da:

Link:

https://www.politicheagricole.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/10905