EUROKOM - Europe Direct - Rete di Informazione

 
Condividi Facebook Skype Me™!
facebook2 twitter
yt flickr
linkedin g

60 Rome horizontal IT 

bannerapp

pec

multiranklogo

 

libro_europa
22minuti

 

 

 

 


6191966
Oggi
Ieri
Questa Settimana
Scorsa Settimana
Questo Mese
Scorso Mese
Giornaliero
3077
4604
48924
48924
191718
212310
6191966

Fore Today
4560

Online (15 minutes ago):43
43 guests

Il tuo IP:54.224.207.13

Finalità:

Il seguente bando nazionale ha come scopo quello di favorire misure volte a sostenere i processi di crescita dimensionale e di rafforzamento della solidità patrimoniale dei consorzi di garanzia collettiva dei fidi.

Beneficiari:

Potranno parteciparvi:

*Confidi iscritti, alla data di presentazione della richiesta di cui all’Art. 7, all’Albo degli intermediari finanziari di cui all’Art. 106 del TUB;

*Confidi coinvolti in operazioni di fusione finalizzate alla nascita di un unico soggetto avente i requisiti per l’iscrizione nell’Albo degli intermediari finanziari di cui all’Art. 106 del TUB;

*Confidi che, alla data di presentazione della richiesta di cui all’Art. 7, abbiano stipulato contratti di rete finalizzati al miglioramento dell'efficienza e dell'efficacia operativa dei confidi aderenti e che, alla medesima data, abbiano erogato, nel loro complesso, garanzie in misura pari ad almeno 150 milioni di Euro.

Interventi:

Le garanzie rilasciate dal confidi a valere sul fondo rischi dovranno:

a)Essere concesse, direttamente, ai soggetti beneficiari finali di cui all’Art. 4;

b)Riguardare specifiche operazioni finanziarie, anche all'interno di portafogli, con importo e durata definiti;

c)Essere rilasciate in misura non superiore all’80% dell'importo della sottostante operazione finanziaria;

d)Essere rilasciate a fronte del pagamento di un premio agevolato, sulla base di quanto previsto all’Art. 5;

e)Poter essere escusse al verificarsi delle specifiche condizioni stabilite nel contratto di garanzia.

Stanziamento:

Per la concessione dei contributi di cui al presente Decreto sarà utilizzata, ai sensi di quanto previsto dall’Art. 1, Comma 54, della Legge di Stabilità, una quota delle disponibilità del Fondo, nel limite dell’importo di 225.000.000,00 Euro.

Scadenza:

Fino ad esaurimento risorse.

Tratto da:

Link:

http://www.gazzettaufficiale.it/atto/serie_generale/caricaDettaglioAtto/originario?atto.dataPubblicazioneGazzetta=2017-02-17&atto.codiceRedazionale=17A01176&elenco30giorni=true