08 Novembre 2018:"Previsioni Economiche di Autunno 2018...Una crescita sostenuta ma meno dinamica, in un contesto di forte incertezza".

download

Secondo le previsioni la crescita nella zona Euro dovrebbe rallentare, passando dal livello più elevato degli ultimi 10 anni del 2,4% nel 2017 al 2,1% nel 2018 per poi scivolare all'1,9% nel 2019 e all'1,7 % nel 2020. Analogo andamento è previsto per l'Ue-27, con una previsione di crescita del 2,2% nel 2018, del 2,0% nel 2019 e dell'1,9% nel 2020

La situazione internazionale eccezionalmente favorevole dell’anno scorso ha contribuito al vigore dell'attività economica e degli investimenti nell'Ue e nella zona Euro. Nonostante un contesto di maggiore incertezza, le previsioni indicano una crescita per tutti gli Stati membri, sebbene ad un ritmo più lento grazie alla solidità dei consumi interni e degli investimenti. Salvo gravi shock, in termini di crescita economica, creazione di posti di lavoro e calo della disoccupazione, l'Europa dovrebbe essere in grado di raggiungere livelli superiori al potenziale. Tuttavia, su questo scenario di riferimento pesa un numero crescente di rischi al ribasso interconnessi.

A tale proposito Valdis Dombrovskis, Vicepresidente Ue Responsabile per l'Euro e il Dialogo Sociale, nonché per la Stabilità Finanziaria, i Servizi Finanziari e l'Unione dei Mercati dei Capitali, ha dichiarato:”Tutte le economie dell'Ue sono destinate a crescere quest'anno e l'anno prossimo il che porterà ad un aumento dei posti di lavoro...tuttavia l'incertezza e i rischi, sia interni che esterni, sono in aumento e iniziano a rallentare il ritmo dell'attività economica...dobbiamo restare vigili e intensificare gli sforzi per rafforzare la resilienza delle nostre economie...

...a livello di Unione europea ciò comporta l'adozione di decisioni concrete sull'ulteriore rafforzamento della nostra Unione Economica e Monetaria...a livello nazionale diventa ancora più urgente costituire riserve di bilancio e ridurre il debito, garantendo al tempo stesso che anche le fasce più vulnerabili della società possano godere dei benefici della crescita”.

Nb:Per visionare il testo integrale consultare il link sottostante.

Link:

https://ec.europa.eu/italy/news/20180811_UE_previsioni_economiche_autunno_2018_it

Fonte:

Commissione europea – Rappresentanza in Italia.

philoxenia

 

 

 

latuaeu
scn

 

ASSOCIAZIONE EUROKOM - Sede Legale: Via Cavour 4, 89040 Gerace (RC) - Sede Operativa: Palazzo Amaduri - Gioiosa Jonica (RC)
Servizio: Europe Direct "Calabria&Europa" Palazzo Amaduri - Piazza Cinque Martiri Gioiosa Jonica (RC)
Tel. - Fax.: 00 39 0964 1901574 Email: associazioneeurokom@tiscali.it
Sito realizzato con il Finanziamento della Commmissione Europea - Rappresentanza in Italia

7976231
Oggi
Ieri
Questa settimana
Serttimana precedente
Questo mese
Mese precedente
Totali
3869
2472
3869
58932
30176
48217
7976231

Il tuo IP: 54.90.185.120
19-11-2018 08:54
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok Rifiuta