Bando nazionale:"Mibact - 'Città che legge' 2020".

MIBAct

Finalità/Beneficiari:

Al seguente bando nazionale potranno inoltrare domanda di ammissione al finanziamento i Comuni che hanno ottenuto la qualifica di “Città che legge” per il biennio 2020-2021, di cui all’Allegato C. In particolare il seguente Invito è riservato alle Amministrazioni comunali di cui alle seguenti sezioni:

*Sezione 1:“Fino a 5.000 abitanti”;

*Sezione 2:“Da 5.001 a 15.000 abitanti”;

*Sezione 3:“Da 15.001 a 50.000 abitanti”;

*Sezione 4:“Da 50.001 a 100.000 abitanti”;

*Sezione 5:“Sopra a 100.001 abitanti”.

Tutti i Comuni coinvolti dovranno obbligatoriamente avere la qualifica di “Città che legge” 2020- 2021 e non aver ottenuto finanziamenti (individualmente o in rete) nell’edizione precedente del Bando “Città che legge” 2019.

Destinatari:

Potranno parteciparvi Comuni che, avendo i requisiti richiesti dall'Avviso Pubblico del Dicembre 2019, hanno ottenuto la qualifica di “Città che legge” per il biennio 2020-2021, impegnandosi a promuovere la lettura con continuità, anche attraverso la stipula di un Patto locale per la lettura.

Sono ammissibili progetti di promozione della lettura che prevedano interventi volti al raggiungimento delle finalità previste dal bando, attraverso la collaborazione tra le biblioteche e le altre strutture presenti nel territorio comunale (Scuole, Istituti educativi e di promozione sociale, associazioni culturali, teatri, librerie, centri sportivi, consultori, circoli ricreativi, terzo settore, etc.).

Dotazione finanziaria:

La cifra massima disponibile, per il seguente bando è pari a 800.000,00 Euro.

Il finanziamento ammissibile ammonta a:

-Sezione 1:“Euro 10.000,00 per i Comuni fino a 5.000 abitanti”;

-Sezione 2:“Euro 20.000,00 per i Comuni da 5.001 a 15.000 abitanti”;

-Sezione 3:“Euro 30.000,00 per i Comuni da 15.001 a 50.000 abitanti”;

-Sezione 4:“Euro 50.000,00 per i Comuni da 50.001 a 100.000 abitanti”;

-Sezione 5:“Euro 90.000,00 per i Comuni sopra a 100.001 abitanti”.

Il cofinanziamento da parte dell’Amministrazione comunale è volontario e sarà valutato dalla Commissione con un punteggio addizionale.

Scadenza:

Il termine ultimo per potervi partecipare è il 18 Marzo 2021.

Per saperne di più:

Tratto da:

Link:

Bando

Maggiori informazioni

 

Nb: Ritenete che possiamo migliore le nostre attività, oppure siete soddisfatti?

Cliccando sul link sottostante potrete esprimere, in modo anonimo, una valutazione su Eurokom "Calabria&Europa", Centro Europe Direct di Gioiosa Ionica:

http://occurrence-survey.com/edic-users-satisfaction/page1.php?lang=it

philoxenia

 

 

 

latuaeu
scn

 

ASSOCIAZIONE EUROKOM

Sede Legale: Via Cavour 4, 89040 Gerace (RC)

Sede Operativa: Palazzo Amaduri - Gioiosa Ionica (RC)

Servizio

Europe Direct "CalabriaEuropa" Palazzo Amaduri - Piazza Cinque Martiri Gioiosa Ionica (RC)

Tel.Fax: 00 39 0964 1901574

Email: associazioneeurokom@tiscali.it

Sito realizzato con il finanziamento della Commmissione europea - Rappresentanza in Italia Rappresentanza in Italia della Commissione europea

Contatore visite

Italy 88,0% Italy
United States of America (the) 3,8% United States of America (the)

Total:

38

Countries
84791103
Today: 88
Yesterday: 107
This Week: 195
Last Week: 579
This Month: 1.450
Total: 84.791.103