Bando nazionale:"Contratti di filiera e di distretto (V bando) - Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali".

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali

Finalità/Beneficiari:

Al seguente bando nazionale possono partecipare:

*Gli enti pubblici;

*Le reti di imprese che hanno già sottoscritto un Contratto di rete al momento della presentazione della domanda di accesso alle agevolazioni;

*Le società cooperative agricole e loro consorzi, i consorzi di imprese, le organizzazioni di produttori agricoli e le associazioni di organizzazioni di produttori agricoli riconosciute ai sensi della normativa vigente, che operano nel settore agricolo e agroalimentare;

*Le organizzazioni interprofessionali, riconosciute ai sensi della normativa vigente che operano nel settore agricolo e agroalimentare;

*Le società costituite tra soggetti che esercitano l’attività agricola e le imprese commerciali e/o industriali e/o addette alla distribuzione, purchè; almeno il 51% del capitale sociale sia posseduto da imprenditori agricoli, società cooperative agricole e loro consorzi o da organizzazioni di produttori riconosciute ai sensi della normativa vigente;

*Le associazioni temporanee di impresa tra i Soggetti beneficiari, già costituite, tramite atto notarile o scrittura privata autenticata, all’atto della presentazione della domanda di accesso alle agevolazioni.

Il Contratto di filiera dovrà interessare un ambito territoriale multiregionale. L’integrazione della filiera è garantita dalla presenza di un Accordo di filiera.

Agevolazione:

Dotazione finanziaria:

Euro 677.875.519,57.

Sono ammessi alle agevolazioni i Contratti di filiera il cui importo complessivo degli investimenti ammissibili sia compreso tra Euro 4.000.000,00 ed Euro 50.000.000,00. L’importo del Progetto per singolo Soggetto beneficiario è fissato a un valore minimo della spesa ammissibile di Euro 400.000,00. Per investimenti effettuati da PMI esclusivamente in tabella 1A dell’Allegato A al Decreto, l’importo del Progetto per Soggetto beneficiario è fissato a un valore minimo della spesa ammissibile di Euro 100.000,00.

Tutte le agevolazioni saranno concesse nella forma di Contributo in conto capitale e/o di Finanziamento agevolato. Il dettaglio delle agevolazioni varierà a seconda della tipologia di investimento e di beneficiario ed è indicata a pagina 9 del bando.

Scadenza:

Le domande potranno essere inoltrate a partire dal 23 maggio 2022 ed entro 90 giorni da tale data o, se successiva, dalla operatività della piattaforma informatica web messa a disposizione dall’Amministrazione.

Per saperne di più:

Tratto da:

Link:

Bando

Maggiori informazioni

 

Nb: Ritenete che possiamo migliore le nostre attività, oppure siete soddisfatti?

Cliccando sul link sottostante potrete esprimere, in modo anonimo, una valutazione sul centro Europe Direct di Gioiosa Jonica ‘CalabriaEuropa’:

http://occurrence-survey.com/edic-users-satisfaction/page1.php?lang=it

philoxenia

 

 

 

latuaeu
scn

 

ASSOCIAZIONE EUROKOM

Sede Legale: Via Cavour 4, 89040 Gerace (RC)

Sede Operativa: Palazzo Amaduri - Gioiosa Ionica (RC)

Servizio

Europe Direct "CalabriaEuropa" Palazzo Amaduri - Piazza Cinque Martiri Gioiosa Ionica (RC)

Tel.Fax: 00 39 0964 1901574

Email: associazioneeurokom@tiscali.it

Sito realizzato con il finanziamento della Commmissione europea - Rappresentanza in Italia Rappresentanza in Italia della Commissione europea

25121491
Oggi
Ieri
Questa settimana
Serttimana precedente
Questo mese
Mese precedente
Totali
1961
15289
74213
17012855
365312
663331
25121491

Il tuo IP: 3.238.180.255
20-05-2022 03:22

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.