Bando nazionale:"Contratti di filiera e di distretto (V bando) - Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali".

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali

Finalità/Beneficiari:

Al seguente bando nazionale possono partecipare:

*Gli enti pubblici;

*Le reti di imprese che hanno già sottoscritto un Contratto di rete al momento della presentazione della domanda di accesso alle agevolazioni;

*Le società cooperative agricole e loro consorzi, i consorzi di imprese, le organizzazioni di produttori agricoli e le associazioni di organizzazioni di produttori agricoli riconosciute ai sensi della normativa vigente, che operano nel settore agricolo e agroalimentare;

*Le organizzazioni interprofessionali, riconosciute ai sensi della normativa vigente che operano nel settore agricolo e agroalimentare;

*Le società costituite tra soggetti che esercitano l’attività agricola e le imprese commerciali e/o industriali e/o addette alla distribuzione, purchè; almeno il 51% del capitale sociale sia posseduto da imprenditori agricoli, società cooperative agricole e loro consorzi o da organizzazioni di produttori riconosciute ai sensi della normativa vigente;

*Le associazioni temporanee di impresa tra i Soggetti beneficiari, già costituite, tramite atto notarile o scrittura privata autenticata, all’atto della presentazione della domanda di accesso alle agevolazioni.

Il Contratto di filiera dovrà interessare un ambito territoriale multiregionale. L’integrazione della filiera è garantita dalla presenza di un Accordo di filiera.

Agevolazione:

Dotazione finanziaria:

Euro 677.875.519,57.

Sono ammessi alle agevolazioni i Contratti di filiera il cui importo complessivo degli investimenti ammissibili sia compreso tra Euro 4.000.000,00 ed Euro 50.000.000,00. L’importo del Progetto per singolo Soggetto beneficiario è fissato a un valore minimo della spesa ammissibile di Euro 400.000,00. Per investimenti effettuati da PMI esclusivamente in tabella 1A dell’Allegato A al Decreto, l’importo del Progetto per Soggetto beneficiario è fissato a un valore minimo della spesa ammissibile di Euro 100.000,00.

Tutte le agevolazioni saranno concesse nella forma di Contributo in conto capitale e/o di Finanziamento agevolato. Il dettaglio delle agevolazioni varierà a seconda della tipologia di investimento e di beneficiario ed è indicata a pagina 9 del bando.

Scadenza:

Le domande potranno essere inoltrate a partire dal 23 maggio 2022 ed entro 90 giorni da tale data o, se successiva, dalla operatività della piattaforma informatica web messa a disposizione dall’Amministrazione.

Per saperne di più:

Tratto da:

Link:

Bando

Maggiori informazioni

 

Nb: Ritenete che possiamo migliore le nostre attività, oppure siete soddisfatti?

Cliccando sul link sottostante potrete esprimere, in modo anonimo, una valutazione sul centro Europe Direct di Gioiosa Jonica ‘CalabriaEuropa’:

http://occurrence-survey.com/edic-users-satisfaction/page1.php?lang=it

philoxenia

 

 

 

latuaeu
scn

 

ASSOCIAZIONE EUROKOM

Sede Legale: Via Cavour 4, 89040 Gerace (RC)

Sede Operativa: Palazzo Amaduri - Gioiosa Ionica (RC)

Servizio

Europe Direct "CalabriaEuropa" Palazzo Amaduri - Piazza Cinque Martiri Gioiosa Ionica (RC)

Tel.Fax: 00 39 0964 1901574

Email: associazioneeurokom@tiscali.it

Sito realizzato con il finanziamento della Commmissione europea - Rappresentanza in Italia Rappresentanza in Italia della Commissione europea

Contatore visite

Italy 74,3% Italy
Germany 18,3% Germany
United States of America (the) 2,5% United States of America (the)

Total:

66

Countries
84797142
Today: 34
Yesterday: 82
This Week: 541
Last Week: 550
This Month: 2.931
Last Month: 2.874
This Year: 7.488
Total: 84.797.142