Bando nazionale:"Nuova Sabatini Green - Ministero dello Sviluppo Economico".

istockphoto 1325276224 612x612

Finalità/Beneficiari:

Al seguente bando nazionale potranno parteciparvi le Micro, Piccole e Medie Imprese (MPMI) che al momento della presentazione della domanda abbiano la sede legale o un’unità locale in Italia.

Potranno, inoltre, inoltrare domanda di agevolazione le imprese non residenti nel territorio italiano, con sede legale in uno Stato membro dell’Unione Europea e che alla data di presentazione della domanda non hanno una unità locale in Italia.

Con riferimento alle imprese operanti nei settori agricolo, forestale e zone rurali, i programmi d’investimento dovranno perseguire gli obiettivi previsti agli articoli 14 e 17 del regolamento ABER:

*Articolo 14 - Aiuti agli investimenti materiali o immateriali nelle aziende;

*Articolo 17 - Aiuti agli investimenti nel settore della trasformazione di prodotti agricoli e della commercializzazione di prodotti agricoli.

Le imprese operanti nel settore della produzione, trasformazione e commercializzazione dei prodotti della pesca e dell’acquacoltura, i programmi d’investimento dovranno perseguire gli obiettivi previsti agli articoli 26, 28, 31, 41 e 42 del regolamento FIBER:

-Articolo 26:“Aiuti volti a migliorare l’efficienza energetica e a mitigare gli effetti dei cambiamenti climatici”;

-Articolo 28:“Aiuti per i porti di pesca, i luoghi di sbarco, le sale per la vendita all’asta e i ripari di pesca”;

-Articolo 31:“Aiuti per gli investimenti produttivi nel settore dell’acquacoltura”;

-Articolo 41:“Aiuti alle misure di commercializzazione”;

-Articolo 42:“Aiuti alla trasformazione dei prodotti della pesca e dell’acquacoltura”.

Le spese ammissibili riguardano l’acquisto, anche in leasing finanziario, di beni strumentali nuovi di fabbrica strettamente funzionali alla realizzazione dei programmi d’investimento, destinati a strutture produttive già esistenti o da impiantare, ovunque localizzate nel territorio nazionale.

Agevolazione:

Dotazione finanziaria:

24.250.000,00 Euro. L’agevolazione sarà concessa nella forma di un contributo in conto impianti il cui ammontare è determinato in misura pari al valore degli interessi calcolati, in via convenzionale, su un finanziamento della durata di 5 anni e di importo uguale all’investimento ad un tasso d’interesse annuo pari a 3,575%.

Scadenza:

Le domande dovranno essere presentate a partire dal 1 gennaio 2023, fino ad esaurimento risorse.

Per saperne di più:

Tratto da:

Link:

Bando

Maggiori informazioni

Foto:

Istockphoto

 

Nb: Ritenete che possiamo migliore le nostre attività, oppure siete soddisfatti?

Cliccando sul link sottostante potrete esprimere, in modo anonimo, una valutazione sul centro Europe Direct di Gioiosa Jonica ‘CalabriaEuropa’:

http://occurrence-survey.com/edic-users-satisfaction/page1.php?lang=it

Elezioni europee, 8-9 giugno 2024: #UsaIlTuoVoto O gli altri decideranno per te

 

 

together logo en

KARMA Logo

Eurodesk marchio e logo colore

areerurali

readywomen

futuroeuropa

idebate1 idebate2 idebate3

 

philoxenia

 

 

 

latuaeu
scn

 

ASSOCIAZIONE EUROKOM

Sede Legale: Via Cavour 4, 89040 Gerace (RC)

Sede Operativa: Palazzo Amaduri - Gioiosa Ionica (RC)

Servizio

Europe Direct "CalabriaEuropa" Palazzo Amaduri - Piazza Cinque Martiri Gioiosa Ionica (RC)

Tel.Fax: 00 39 0964 1901574

Email: associazioneeurokom@tiscali.it

Sito realizzato con il finanziamento della Commmissione europea - Rappresentanza in Italia Rappresentanza in Italia della Commissione europea

Contatore di visite

Oggi:
3582
Ieri:
24881
Settimana:
226462
Mese:
680758
Totali:
85450267
Oggi è il: 13-07-2024
Il tuo IP è: 44.192.94.177