Bando nazionale:"Iniziativa congiunta a sostegno della competitività, dell’innovazione e dell’internazionalizzazione delle PMI innovative italiane/Ministero delle Imprese e del Made in Italy".

istockphoto 926799886 612x612

Finalità/Beneficiari:

Al seguente bando nazionale potranno inoltrare domanda:

*Le Piccole e Medie Imprese (PMI);

*PMI innovative;

*Startup innovative, anche in forma congiunta tra loro, con organismi di ricerca e/o con grandi imprese.

Le imprese e i soggetti interessati che intendono aderire all'iniziativa dovranno partecipare sia al bando europeo, che al bando nazionale. Lo scopo è quello di supportare le PMI innovative ad aumentare la loro capacità di ricerca e innovazione e la loro produttività e di permettere loro di integrarsi in catene globali del valore e in nuovi mercati.

Le idee progettuali ammissibili alle agevolazioni dovranno prevedere la realizzazione di attività di ricerca industriale e di sviluppo sperimentale, strettamente connesse agli obiettivi specifici e alle tematiche previsti nei bandi europei e coinvolgere almeno una PMI italiana, che esponga almeno il 50% dei costi della partecipazione italiana.

Sono ammissibili le spese e i costi inerenti:

-Ai servizi di consulenza e agli altri servizi utilizzati per l’attività del progetto di ricerca e sviluppo, inclusa l’acquisizione o l’ottenimento in licenza dei risultati di ricerca, dei brevetti e del know-how, tramite una transazione effettuata alle normali condizioni di mercato;

-Alle spese generali, ivi comprese le spese per comunicazione e disseminazione dei risultati, calcolate su base forfettaria nella misura del 25% dei costi diretti ammissibili del progetto;

-Al personale dipendente del soggetto proponente o in rapporto di collaborazione con contratto a progetto, con contratto di somministrazione di lavoro, ovvero titolare di specifico assegno di ricerca, limitatamente a tecnici, ricercatori ed altro personale ausiliario, nella misura in cui sono impiegati nelle attività di ricerca e di sviluppo oggetto del progetto. Sono esclusi i costi del personale con mansioni amministrative, contabili e commerciali;

-Agli strumenti ed alle attrezzature di nuova fabbricazione, nella misura e per il periodo in cui sono utilizzati per il progetto di ricerca e sviluppo;

-Ai materiali utilizzati per lo svolgimento del progetto.

Agevolazione:

Dotazione finanziaria:

7.000.000,00 di Euro. Gli aiuti saranno concessi nella forma del contributo diretto alla spesa, per una percentuale nominale dei costi e delle spese ammissibili pari a 50% per i costi inerenti le attività di ricerca industriale e 25% per i costi inerenti le attività di sviluppo sperimentale, fino ad un massimo di 500.000,00 Euro per singolo progetto, indipendentemente dal numero di partecipanti italiani.

Scadenza:

Il termine ultimo per parteciparvi è il 13 aprile 2023.

Per saperne di più:

Tratto da:

Link:

Bando

Maggiori informazioni

Foto:

Istockphoto (by Getty Images)

 

Nb: Ritenete che possiamo migliore le nostre attività, oppure siete soddisfatti?

Cliccando sul link sottostante potrete esprimere, in modo anonimo, una valutazione sul centro Europe Direct di Gioiosa Jonica ‘CalabriaEuropa’:

http://occurrence-survey.com/edic-users-satisfaction/page1.php?lang=it

philoxenia

 

 

 

latuaeu
scn

 

ASSOCIAZIONE EUROKOM

Sede Legale: Via Cavour 4, 89040 Gerace (RC)

Sede Operativa: Palazzo Amaduri - Gioiosa Ionica (RC)

Servizio

Europe Direct "CalabriaEuropa" Palazzo Amaduri - Piazza Cinque Martiri Gioiosa Ionica (RC)

Tel.Fax: 00 39 0964 1901574

Email: associazioneeurokom@tiscali.it

Sito realizzato con il finanziamento della Commmissione europea - Rappresentanza in Italia Rappresentanza in Italia della Commissione europea

Contatore visite

Italy 88,0% Italy
United States of America (the) 3,8% United States of America (the)

Total:

38

Countries
84791097
Today: 82
Yesterday: 107
This Week: 189
Last Week: 579
This Month: 1.444
Total: 84.791.097