Bando nazionale Smart&Start.

Finalità:

Smart&Start è la misura destinata a  progetti imprenditoriali a carattere fortemente innovativo, promossi da nuove imprese ubicate nel Mezzogiorno.

Beneficiari:

Possono usufruirne tutte le società di piccola dimensione, costituite da meno di sei mesi.

Per richiedere le agevolazioni non è necessario aver già costituito la società:

-Possono accedere a Smart&Start anche "team" di persone fisiche in possesso di una business idea. La costituzione della nuova società sarà richiesta solo dopo l’approvazione della domanda di ammissione alle agevolazioni.

Campo di intervento progetti:

Il seguente bando,Smart,prevede contributi a copertura dei costi di gestione dei primi anni di attività, per le nuove imprese ubicate in Basilicata, Calabria, Campania,Puglia, Sardegna e Sicilia, che propongono modelli di business innovativi sotto il profilo organizzativo o produttivo, oppure orientati a raggiungere nuovi mercati o a intercettare nuovi fabbisogni, anche sociali e ambientali.

Start prevede,invece,contributi a sostegno delle spese di investimento iniziali, per le nuove imprese ubicate in Calabria, Campania, Puglia e Sicilia che intendono operare nell’economia digitale e/o valorizzare economicamente i risultati della ricerca, pubblica e privata.

Stanziamento:

I due incentivi,Smart e Start,sono cumulabili, fino ad un massimo di 500.000 Euro in quattro anni, per ogni impresa beneficiaria. Le agevolazioni SMART prevedono contributi a fondo perduto per la copertura di costi di gestione aziendali, sostenuti nei 48 mesi successivi alla presentazione della domanda. Ogni società può ricevere un contributo annuo fino a 50.000 Euro, per un ammontare complessivo fino a 200.000 Euro in quattro anni.

Per le domande presentate da "Start-up innovative" il contributo complessivo può essere elevato fino a un importo massimo di 300.000 Euro. Il contributo è pari ad una percentuale, variabile tra il 15% e il 35%, dei costi annualmente sostenuti per:"Oneri finanziari, personale dipendente, canoni di affitto, canoni di leasing e ammortamento di impianti, attrezzature e macchinari tecnologici e tecnico-scientifici".

Le agevolazioni Start prevedono contributi a fondo perduto e servizi di tutoring a sostegno di programmi di investimento. Ogni società può ricevere un contributo fino ad un massimo di 200.000 Euro comprensivo dei servizi di tutoring tecnico-gestionale. Il contributo è pari al 65% delle spese per investimenti,tale percentuale è elevabile fino al 75% per le società costituite esclusivamente da giovani (under 36) e/o da donne.

Presentazione delle domande:

Per presentare la domanda è necessario accedere all’ area riservata sul sito:

http://www.smartstart.invitalia.it

dove sarà possibile compilare le varie sezioni del piano di impresa e generare la domanda da inoltrare telematicamente.Per poter accedere all’area riservata è necessario essersi preventivamente registrati ed aver ricevuto il proprio codice di verifica (stringa alfa numerica del tipo  224371b1-a500-4c32-8f3e-4b677b020ece) all’indirizzo e-mail fornito al momento della registrazione.

Scadenza:

Aperta.

Link:

http://www.smartstart.invitalia.it/site/smart/home/in-breve.html

philoxenia

 

 

 

latuaeu
scn

 

ASSOCIAZIONE EUROKOM

Sede Legale: Via Cavour 4, 89040 Gerace (RC)

Sede Operativa: Palazzo Amaduri - Gioiosa Ionica (RC)

Servizio

Europe Direct "CalabriaEuropa" Palazzo Amaduri - Piazza Cinque Martiri Gioiosa Ionica (RC)

Tel.Fax: 00 39 0964 1901574

Email: associazioneeurokom@tiscali.it

Sito realizzato con il finanziamento della Commmissione europea - Rappresentanza in Italia Rappresentanza in Italia della Commissione europea

Contatore visite

Italy 88,1% Italy
United States of America (the) 3,8% United States of America (the)

Total:

38

Countries
84791146
Today: 26
Yesterday: 105
This Week: 238
Last Week: 579
This Month: 1.493
Total: 84.791.146