Politica di coesione dell'UE:"Al via il 7° Forum annuale della strategia dell'UE per la regione adriatica e ionica".

ue cohesion policy 2021 2027 720 px

Elisa Ferreira, Commissaria per la Coesione e le riforme, il 16 maggio 2022 ha inaugurato con un videomessaggio il 7° Forum annuale della strategia dell'UE per la regione adriatica e ionica (EUSAIR) a Tirana, sotto la presidenza albanese dell’EUSAIR.

Il forum di due giorni si concentrerà, tra i vari temi, su sicurezza energetica e cambiamenti climatici, politiche dei trasporti, opportunità di investimento nella macroregione adriatica e ionica e su come agevolare l'allargamento dell'UE nei Balcani occidentali.

A questo proposito la Commissaria UE Ferreira ha dichiarato:“Sono lieta che il Forum annuale della strategia dell’UE per la regione adriatica e ionica si svolga nell'Anno europeo dei giovani proprio nella capitale europea della gioventù, Tirana. I giovani sono un fattore fondamentale per la cooperazione regionale, la riconciliazione e la costruzione della pace. Incoraggio vivamente l'istituzione di un Consiglio della gioventù nell’ambito della strategia dell’UE per la regione adriatica e ionica, affinché i giovani che vivono in questa regione possano scambiarsi informazioni sulle sfide che li riguardano e avere voce in capitolo sul loro futuro.”

La riunione ministeriale della strategia dell’UE per la regione adriatica e ionica adotterà la Dichiarazione di Tirana per esprimere solidarietà all'Ucraina e condannarne l'invasione da parte della Russia, invitando nel contempo l'UE ad accelerare il processo di adesione dei paesi dei Balcani occidentali. Nel corso dell'evento le migliori idee imprenditoriali dei giovani della macroregione adriatico-ionica saranno premiate con il ‘modello imprenditoriale giovanile Popri’.

La strategia dell’UE per la regione adriatica e ionica, nata nell'ottobre 2014, riguarda una macroregione di oltre 70 milioni di persone in quattro Stati membri (Croazia, Grecia, Italia, Slovenia) e sei paesi terzi - cinque dei quali dei Balcani occidentali (Albania, Bosnia-Erzegovina, Montenegro, Macedonia del Nord, Serbia e San Marino) - che cooperano per superare le sfide comuni in quattro ambiti:“Crescita blu”, “Collegare la regione” (trasporti ed energia), “Qualità ambientale” e “Turismo sostenibile”.

Il programma dell’evento è disponibile qui.

Fonte:

Commissione europea – Rappresentanza in Italia.

 

Nb: Ritenete che possiamo migliore le nostre attività, oppure siete soddisfatti?

Cliccando sul link sottostante potrete esprimere, in modo anonimo, una valutazione sul centro Europe Direct di Gioiosa Jonica ‘calabriaeuropa’:

Http://occurrence-survey.com/edic-users-satisfaction/page1.php?Lang=it

philoxenia

 

 

 

latuaeu
scn

 

ASSOCIAZIONE EUROKOM

Sede Legale: Via Cavour 4, 89040 Gerace (RC)

Sede Operativa: Palazzo Amaduri - Gioiosa Ionica (RC)

Servizio

Europe Direct "CalabriaEuropa" Palazzo Amaduri - Piazza Cinque Martiri Gioiosa Ionica (RC)

Tel.Fax: 00 39 0964 1901574

Email: associazioneeurokom@tiscali.it

Sito realizzato con il finanziamento della Commmissione europea - Rappresentanza in Italia Rappresentanza in Italia della Commissione europea

25809543
Oggi
Ieri
Questa settimana
Serttimana precedente
Questo mese
Mese precedente
Totali
506
16997
84451
17703675
468916
584448
25809543

Il tuo IP: 18.232.177.219
25-06-2022 00:49

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.