Rijeka e Galway Capitali europee della Cultura 2020.

Dal 1° Gennaio 2020 il titolo di Capitale europea della Cultura sarà detenuto per un anno da Rijeka (Croazia) e Galway (Irlanda).

“Grazie al titolo di Capitale europea della Cultura, Rijeka e Galway potranno sfruttare appieno le potenzialità offerte dalla cultura per arricchire la nostra esperienza di vita e avvicinare le nostre comunità”, ha affermato il Vicepresidente per la Promozione dello Stile di Vita europeo Margaritis Schinas. “Promuovere la cultura come elemento fondamentale del nostro stile di vita ha molti effetti positivi sulla società, favorendo l’inclusione sociale, l’integrazione e la crescita economica; consente alle persone di vivere nuove esperienze, di acquisire competenze e di avere l'opportunità di partecipare alla vita sociale rendendo le nostre società più eque e inclusive, auguro alle due Città ogni successo in questa impresa”.

Salutando l’annuncio ufficiale, la Commissaria Ue per l'Innovazione, la Ricerca, la Cultura, l'Istruzione e i Giovani, Mariya Gabriel, ha aggiunto:“L’iniziativa della Capitale europea della Cultura fa incontrare le persone e mette in evidenza il ruolo che la cultura svolge nel promuovere i valori su cui si fonda l’Unione europea: diversità, rispetto, tolleranza e apertura.; per avere successo una Capitale della Cultura deve essere inclusiva e significativa per i suoi cittadini e deve anche essere aperta al mondo, dimostrando la volontà dell’Unione europea di promuovere la cultura come forza propulsiva della pace e della comprensione reciproca a livello globale, e nel contempo apportando benefici socioeconomici duraturi alla sua regione; non vedo l’ora di poter visitare sia Rijeka che Galway e auguro loro ogni successo nel 2020”.

Le Città che detengono il titolo di Capitale europea della Cultura hanno la possibilità di migliorare la loro immagine, diventare più visibili, promuovere il turismo sostenibile e ripensare il loro sviluppo attraverso la cultura. Il titolo ha un impatto duraturo, non soltanto dal punto di vista culturale, ma anche in termini sociali ed economici.

Link:

https://ec.europa.eu/programmes/creative-europe/sites/creative-europe/files/ecoc-fact-sheet.pdf

Fonte:

Commissione europea – Rappresentanza in Italia.

 

Nb: Ritenete che possiamo migliore le nostre attività, oppure siete soddisfatti?

Cliccando sul link sottostante potrete esprimere, in modo anonimo, una valutazione su Eurokom "Calabria&Europa", Centro Europe Direct di Gioiosa Ionica:

http://occurrence-survey.com/edic-users-satisfaction/page1.php?lang=it

 readywomen

videogioiosafuturoeuropa

idebate1 idebate2 idebate3

 

philoxenia

 

 

 

latuaeu
scn

 

ASSOCIAZIONE EUROKOM - Sede Legale: Via Cavour 4, 89040 Gerace (RC) - Sede Operativa: Palazzo Amaduri - Gioiosa Jonica (RC)
Servizio: Europe Direct "Calabria&Europa" Palazzo Amaduri - Piazza Cinque Martiri Gioiosa Jonica (RC)
Tel. - Fax.: 00 39 0964 1901574 Email: associazioneeurokom@tiscali.it
Sito realizzato con il Finanziamento della Commmissione Europea - Rappresentanza in Italia

12800327
Oggi
Ieri
Questa settimana
Serttimana precedente
Questo mese
Mese precedente
Totali
7863
11638
87579
4726408
286693
310565
12800327

Il tuo IP: 3.233.215.231
23-02-2020 17:32
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok Rifiuta