Aumenta la tutela della proprietà intellettuale europea sui mercati mondiali.

Il 9 Gennaio 2020 la Commissione europea ha pubblicato l'ultima Relazione sulla tutela e l'applicazione dei diritti di proprietà intellettuale nei Paesi terzi. Nonostante i miglioramenti verificatisi dopo la pubblicazione della precedente Relazione, permangono preoccupazioni, margini di miglioramento e interventi da compiere

Le violazioni dei diritti di proprietà intellettuale in tutto il mondo costano alle imprese europee miliardi di Euro di mancato guadagno e mettono a rischio migliaia di posti di lavoro. La Relazione appena pubblicata individua tre gruppi di Paesi sui quali l'Unione europea concentrerà la propria azione.

A questo proposito Phil Hogan, Commissario Ue per il Commercio, ha dichiarato:"La protezione della proprietà intellettuale, che comprende i marchi commerciali, i brevetti e le indicazioni geografiche, è fondamentale per la crescita economica dell'Ue e per la sua capacità di favorire l'innovazione e di restare competitiva sulla scena mondiale; l’82% di tutte le esportazioni dell'Unione europea proviene da settori che dipendono dalla proprietà intellettuale...

...le violazioni della proprietà intellettuale, come il trasferimento forzato di tecnologie, il furto di proprietà intellettuale, la contraffazione e la pirateria mettono a repentaglio ogni anno centinaia di migliaia di posti di lavoro nell'Ue; le informazioni raccolte nella relazione ci consentiranno di proteggere ancor più efficacemente le imprese e i lavoratori dell'UE contro le violazioni dei diritti di proprietà intellettuale, come la contraffazione o la pirateria dei diritti d'autore".

Le industrie che fanno un uso intensivo della proprietà intellettuale hanno creato circa 84 milioni di posti di lavoro in Europa e prodotto il 45% del PIL complessivo dell'Ue nel periodo 2014-2016. Sistemi di proprietà intellettuale efficienti, ben strutturati ed equilibrati sono fondamentali per promuovere gli investimenti, l'innovazione, la crescita e le attività commerciali globali delle nostre imprese.

Link:

https://trade.ec.europa.eu/doclib/docs/2020/january/tradoc_158561.pdf

https://ec.europa.eu/commission/presscorner/detail/it/ip_20_12

Fonte:

Commissione europea – Rappresentanza in Italia.

 

Nb: Ritenete che possiamo migliore le nostre attività, oppure siete soddisfatti?

Cliccando sul link sottostante potrete esprimere, in modo anonimo, una valutazione su Eurokom "Calabria&Europa", Centro Europe Direct di Gioiosa Ionica:

http://occurrence-survey.com/edic-users-satisfaction/page1.php?lang=it

philoxenia

 

 

 

latuaeu
scn

 

ASSOCIAZIONE EUROKOM - Sede Legale: Via Cavour 4, 89040 Gerace (RC) - Sede Operativa: Palazzo Amaduri - Gioiosa Jonica (RC)
Servizio: Europe Direct "Calabria&Europa" Palazzo Amaduri - Piazza Cinque Martiri Gioiosa Jonica (RC)
Tel. - Fax.: 00 39 0964 1901574 Email: associazioneeurokom@tiscali.it
Sito realizzato con il Finanziamento della Commmissione Europea - Rappresentanza in Italia

15302815
Oggi
Ieri
Questa settimana
Serttimana precedente
Questo mese
Mese precedente
Totali
3473
8613
69748
7260378
209490
336874
15302815

Il tuo IP: 75.101.220.230
20-09-2020 10:44
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok Rifiuta