Aiuti di Stato:"La Commissione Ue approva un regime italiano da 460.000 Euro a sostegno delle imprese nel comune di Campione d'Italia nel quadro della pandemia di coronavirus".

A norma del quadro temporaneo per le misure di aiuto di Stato, la Commissione europea ha approvato un regime di aiuti da 460.000 Euro a favore delle imprese attive nel comune di Campione d'Italia colpite dalla pandemia di coronavirus.

Campione d'Italia è un piccolo Comune della Provincia di Como e un'exclave circondata dal Canton Ticino svizzero. Il sostegno pubblico, che sarà a disposizione delle imprese di tutte le dimensioni attive in tutti i settori ad eccezione del settore finanziario, assumerà la forma di agevolazioni fiscali, in particolare:

i)Riduzione del 50% delle imposte sul reddito e sulle attività produttive regionali (IRAP);

ii)Un credito d'imposta destinato alle imprese che effettuino investimenti in nuovi beni strumentali nel territorio di Campione d'Italia nel 2020. La misura è volta ad aiutare le imprese ad affrontare la carenza di liquidità che stanno vivendo a causa della pandemia di coronavirus.

La Commissione Ue ha constatato che il regime italiano è in linea con le condizioni stabilite nel quadro temporaneo.

In particolare:

i)Il sostegno a ciascuna impresa non supererà i massimali stabiliti nel quadro temporaneo;

ii)Il regime resterà in vigore fino al 31 Dicembre 2020;

iii)Il sostegno non sarà aperto alle imprese già in difficoltà prima dell'inizio della pandemia di coronavirus (vale a dire prima del 31 Dicembre 2019), ad eccezione delle microimprese e delle piccole imprese che potranno accedere al sostegno anche se le loro difficoltà sono anteriori alla pandemia, in linea con il quadro temporaneo.

La Commissione Ue ha concluso che la misura è necessaria, opportuna e proporzionata a quanto necessario per porre rimedio al grave turbamento dell'economia di uno Stato membro, in linea con l'Articolo 107, paragrafo 3, lettera b), del TFUE e con le condizioni stabilite nel quadro temporaneo. Su queste basi la Commissione ha approvato le misure in conformità delle norme dell'Unione sugli aiuti di Stato.

Nb:Per visionare il testo integrale consultare il link sottostante.

Link:

https://ec.europa.eu/competition/state_aid/what_is_new/covid_19.html

https://ec.europa.eu/competition/state_aid/register/

https://ec.europa.eu/competition/index_en.html

Fonte:

Commissione europea – Rappresentanza in Italia.

 

Nb: Ritenete che possiamo migliore le nostre attività, oppure siete soddisfatti?

Cliccando sul link sottostante potrete esprimere, in modo anonimo, una valutazione su Eurokom "Calabria&Europa", Centro Europe Direct di Gioiosa Ionica:

http://occurrence-survey.com/edic-users-satisfaction/page1.php?lang=it

philoxenia

 

 

 

latuaeu
scn

 

ASSOCIAZIONE EUROKOM - Sede Legale: Via Cavour 4, 89040 Gerace (RC) - Sede Operativa: Palazzo Amaduri - Gioiosa Jonica (RC)
Servizio: Europe Direct "Calabria&Europa" Palazzo Amaduri - Piazza Cinque Martiri Gioiosa Jonica (RC)
Tel. - Fax.: 00 39 0964 1901574 Email: associazioneeurokom@tiscali.it
Sito realizzato con il Finanziamento della Commmissione Europea - Rappresentanza in Italia

15821155
Oggi
Ieri
Questa settimana
Serttimana precedente
Questo mese
Mese precedente
Totali
11817
10352
11817
7747974
365128
362702
15821155

Il tuo IP: 35.168.62.171
19-10-2020 22:47

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.