La Presidente von der Leyen al varo del Consiglio europeo per l'Innovazione:"Dichiaro l'Europa aperta all'innovazione".

vdl

Ursula von der Leyen, Presidente della Commissione, ha pronunciato il discorso di apertura dell'evento per il varo del nuovo Consiglio europeo per l'Innovazione (CEI), che aiuterà le start-up, le PMI e i ricercatori in Europa a realizzare appieno il loro potenziale.

Durante del discorso la Presidente ha descritto la missione del CEI:"L'Europa è una potenza scientifica, ma ci troviamo di fronte a un grande paradosso: noi europei siamo eccellenti nel fare scienza con il denaro, ma non siamo altrettanto bravi a fare denaro con la scienza. Il nuovo Consiglio europeo per l'innovazione contribuirà a risolvere questo paradosso".

La Presidente von der Leyen ha spiegato quali saranno gli effetti del CEI:"Mediante il Consiglio europeo per l'Innovazione mettiamo a disposizione 10 miliardi di Euro fino al 2027 per finanziare piccole e medie imprese con un alto rischio ma anche ad alto potenziale e per sostenere i ricercatori innovativi che hanno idee per la prossima tecnologia di punta, offrendo loro coaching, opportunità di incontro e sostegno per aiutarli a creare imprese".

La Presidente ha sottolineato l'impegno della Commissione ad allineare il lavoro del CEI alle sfide attuali e future dell'Europa:"Non c'è tempo da perdere. Ci metteremo subito al lavoro pubblicando i primi bandi: solo per quest'anno sono previsti oltre 1,5 miliardi di Euro. La maggior parte di questo denaro andrà direttamente a sostegno delle PMI e delle start-up. Metà dei finanziamenti sosterrà il Green Deal, le tecnologie digitali e l'innovazione sanitaria".

Infine, la Presidente ha descritto le prospettive dell'innovazione in Europa:"14 anni fa abbiamo istituito il Consiglio europeo della Ricerca per sostenere i migliori ricercatori in base all'eccellenza scientifica. Il Consiglio europeo per l'Innovazione che nasce oggi sarà suo partner nel sostenere le tecnologie pionieristiche e potenziare l'innovazione dirompente. Varando il CEI, completiamo il panorama della ricerca e dell'innovazione in Europa. Dichiaro l'Europa aperta all'innovazione".

Il discorso completo è disponibile qui e può essere guardato nuovamente qui.

Per consultare un comunicato stampa al riguardo cliccare qui.

Fonte:

Commissione europea – Rappresentanza in Italia.

 

Nb: Ritenete che possiamo migliore le nostre attività, oppure siete soddisfatti?

Cliccando sul link sottostante potrete esprimere, in modo anonimo, una valutazione su Eurokom "Calabria&Europa", Centro Europe Direct di Gioiosa Ionica:

http://occurrence-survey.com/edic-users-satisfaction/page1.php?lang=it

philoxenia

 

 

 

latuaeu
scn

 

ASSOCIAZIONE EUROKOM - Sede Legale: Via Cavour 4, 89040 Gerace (RC) - Sede Operativa: Palazzo Amaduri - Gioiosa Jonica (RC)
Servizio: Europe Direct "Calabria&Europa" Palazzo Amaduri - Piazza Cinque Martiri Gioiosa Jonica (RC)
Tel. - Fax.: 00 39 0964 1901574 Email: associazioneeurokom@tiscali.it
Sito realizzato con il Finanziamento della Commmissione Europea - Rappresentanza in Italia

18252361
Oggi
Ieri
Questa settimana
Serttimana precedente
Questo mese
Mese precedente
Totali
4568
13933
75603
10181455
235208
453101
18252361

Il tuo IP: 3.238.88.35
17-04-2021 09:45

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.