Spazio:"Nuova funzione esclusiva di Galileo - il servizio di collegamento di ritorno".

galileo 250

Il 6 Aprile 2021 è stata la Giornata internazionale dei segnalatori di ricerca e salvataggio, detta anche “406 Day”. Nel corso della giornata si è ricordato ai proprietari dei segnalatori da 406 MHz di testare i loro apparecchi, controllare le batterie e aggiornare la registrazione. In particolare la Commissione, insieme ai suoi partner tra gli altri, l'Agenzia del GNSS europeo (GSA) e l'Agenzia spaziale europea (ESA) è stata orgogliosa di celebrare il contributo europeo a questo sforzo internazionale con l’installazione di ricevitori di emergenza a bordo dei satelliti Galileo. Ciò consentirà di raggiungere picchi mai toccati finora nella velocità di rilevamento dei segnali di emergenza e nella localizzazione della posizione delle persone in pericolo.

A questo proposito Thierry Breton, Commissario europeo responsabile per il Mercato Interno, ha dichiarato:"Ad oggi Galileo mette a disposizione più satelliti per il rilevamento e la localizzazione degli allarmi di emergenza rispetto a qualsiasi altra costellazione nel mondo. Si tratta di un grande successo Ue il quale dimostra che l'Europa non è solo un'importante potenza spaziale, ma anche un attore che lavora costantemente per il benessere delle persone".

La più recente funzione fornita da Galileo è il servizio di collegamento di ritorno (Return Link Service):“Grazie a questa caratteristica unica l'utente in pericolo riceve sul proprio segnalatore un'indicazione di conferma che il segnale di emergenza proveniente dal proprio apparecchio è stato ricevuto e la sua posizione è stata individuata”. A poco più di un anno dalla sua introduzione, nel Marzo 2021 il servizio di collegamento di ritorno Galileo è stata approvata dal Consiglio Cospas-Sarsat il quale ne ha così certificato la transizione verso la piena capacità operativa e la disponibilità a livello mondiale. Per l’occasione, la Commissione ha inoltrato ad oltre 250 unità operative di ricerca e salvataggio un invito a comunicare le proprie opinioni ed aspettative in materia, in modo che i prossimi sviluppi di Galileo/SAR rispondano il più possibile alle loro esigenze operative, con l’obiettivo di salvare ancora più vite umane in futuro.

Per maggiori informazioni leggere qui.

Fonte:

Commissione europea – Rappresentanza in Italia.

 

Nb: Ritenete che possiamo migliore le nostre attività, oppure siete soddisfatti?

Cliccando sul link sottostante potrete esprimere, in modo anonimo, una valutazione su Eurokom "Calabria&Europa", Centro Europe Direct di Gioiosa Ionica:

http://occurrence-survey.com/edic-users-satisfaction/page1.php?lang=it

philoxenia

 

 

 

latuaeu
scn

 

ASSOCIAZIONE EUROKOM - Sede Legale: Via Cavour 4, 89040 Gerace (RC) - Sede Operativa: Palazzo Amaduri - Gioiosa Jonica (RC)
Servizio: Europe Direct "Calabria&Europa" Palazzo Amaduri - Piazza Cinque Martiri Gioiosa Jonica (RC)
Tel. - Fax.: 00 39 0964 1901574 Email: associazioneeurokom@tiscali.it
Sito realizzato con il Finanziamento della Commmissione Europea - Rappresentanza in Italia

18252143
Oggi
Ieri
Questa settimana
Serttimana precedente
Questo mese
Mese precedente
Totali
4350
13933
75385
10181455
234990
453101
18252143

Il tuo IP: 3.238.88.35
17-04-2021 09:27

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.