Corte di Giustizia europea:”I contratti italiani a tempo determinato dei marittimi,stabilendo la durata massima di un anno per il loro rinnovo in successione e prevedendo una sanzione in caso di uso abusivo,rispettano il diritto europeo”.

“I contratti italiani a tempo determinato dei marittimi,stabilendo la durata massima di un anno per il loro rinnovo in successione e prevedendo una sanzione in caso di uso abusivo,rispettano il diritto europeo”. Questo è quanto stabilito la Corte di Giustizia europea,pur precisando che spetta ai giudici nazionali analizzare caso per caso in modo da evitare gli abusi.

La decisione di Lussemburgo riguarda la causa di alcuni marittimi,Maurizio Fiamingo, Leonardo Zappalà e Francesco Rotondo,che sono stati assunti da Rfi in base ad una successione di contratti a tempo determinato conclusi per uno,o più viaggi e per un massimo di 78 giorni sui traghetti tra Messina e Villa San Giovanni e Messina e Reggio Calabria. Essi complessivamente hanno lavorato per meno di un anno e ogni volta tra due contratti è intercorso un periodo inferiore a 60 giorni.In base alla Corte,l'Italia era legittimata,secondo il diritto europeo,a prevedere solo la menzione della durata del contratto e non il suo termine.

L'accordo quadro non obbliga inoltre a prevedere la trasformazione di contratti a tempo determinato in contratti a tempo indeterminato,ne prescrive le condizioni per cui si può fare uso di contratti a tempo indeterminato purché il diritto nazionale ne prevenga in modo efficace l'uso abusivo.”La normativa italiana soddisfa questi requisiti,ma i giudici nazionali dovranno esaminare le circostanze del caso di specie in modo da escludere qualsiasi uso abusivo di contratti del genere”,ha concluso Lussemburgo.

philoxenia

 

 

 

latuaeu
scn

 

ASSOCIAZIONE EUROKOM - Sede Legale: Via Cavour 4, 89040 Gerace (RC) - Sede Operativa: Palazzo Amaduri - Gioiosa Jonica (RC)
Servizio: Europe Direct "Calabria&Europa" Palazzo Amaduri - Piazza Cinque Martiri Gioiosa Jonica (RC)
Tel. - Fax.: 00 39 0964 1901574 Email: associazioneeurokom@tiscali.it
Sito realizzato con il Finanziamento della Commmissione Europea - Rappresentanza in Italia

15291514
Oggi
Ieri
Questa settimana
Serttimana precedente
Questo mese
Mese precedente
Totali
785
11901
58447
7260378
198189
336874
15291514

Il tuo IP: 34.200.236.68
19-09-2020 01:37
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok Rifiuta