Bando nazionale:"Fondo unico nazionale per il turismo".

istockphoto 2145490310 612x612

Finalità/Beneficiari:

Al seguente bando nazionale potranno parteciparvi:

* gli enti pubblici;

* le amministrazioni territoriali e loro enti strumentali (Regioni, enti locali, unioni di comuni, comunità montane);

* i concessionari di beni pubblici;

* le istituzioni culturali e universitarie di diritto pubblico, anche in forma aggregata;

* le fondazioni che svolgono la propria attività istituzionale nei settori di attività di promozione del sistema turistico territoriale individuati negli articoli 1 e 2 dell'Atto di programmazione;

* le associazioni legalmente riconosciute;

* gli enti del terzo settore;

* i comitati formalmente costituiti che svolgono la propria attività associativa nei settori di attività di promozione del sistema turistico territoriale;

* le federazioni sportive;

* soggetti in partenariato pubblico-privato;

* enti ecclesiastici civilmente riconosciuti.

Attraverso l’erogazione delle risorse si vuole sostenere la realizzazione di progetti d’investimento volti a migliorare la fruibilità e l’accessibilità dei siti turistici di interesse, nonché potenziare l’attrattività turistica e promuovere la ripresa produttiva del settore turistico nazionale.

Spese ammissibili:

Saranno ammissibili le spese inerenti all’acquisizione di servizi specialistici, ai costi del personale, costi per eventuali consulenze, spese di carattere generale, (costi per accomodation, trasporto e cene di gala), purchè funzionali alla realizzazione dell’intervento, entro la percentuale massima del 15%.

Agevolazione:

Il bando finanzierà al 75%. Il finanziamento richiesto dal soggetto beneficiario a valere sulle risorse del Fondo unico nazionale per il turismo di parte corrente e di conto capitale sarà erogato secondo le seguenti modalità:

- per finanziamenti fino a Euro 99.999,00, è erogato all’atto di concessione;

- per finanziamenti da Euro 100.000,00 fino a Euro 999.999,00, il finanziamento è erogato per una quota pari al 60% all’atto di concessione, la quota residua, pari al 40% del finanziamento, è erogata all’esito della rendicontazione dell’attività svolta;

- per concessioni superiori a Euro 1.000.000,00, l’erogazione del finanziamento avviene per il 40% all’atto di concessione, per una quota pari al 30% sulla base dello stato avanzamento lavori. La quota residua a saldo pari al 30% è erogata al momento della rendicontazione finale dell’intervento svolto.

Scadenza:

Il termine ultimo per parteciparvi è il 30 ottobre 2024.

Per saperne di più:

Tratto da:

Link:

Bando

Maggiori informazioni

Foto:

Istockphoto (by Getty Images)

 

Nb: Ritenete che possiamo migliore le nostre attività, oppure siete soddisfatti?

Cliccando sul link sottostante potrete esprimere, in modo anonimo, una valutazione sul centro Europe Direct di Gioiosa Jonica ‘CalabriaEuropa’:

http://occurrence-survey.com/edic-users-satisfaction/page1.php?lang=it

Elezioni europee, 8-9 giugno 2024: #UsaIlTuoVoto O gli altri decideranno per te

 

 

together logo en

KARMA Logo

Eurodesk marchio e logo colore

areerurali

readywomen

futuroeuropa

idebate1 idebate2 idebate3

 

philoxenia

 

 

 

latuaeu
scn

 

ASSOCIAZIONE EUROKOM

Sede Legale: Via Cavour 4, 89040 Gerace (RC)

Sede Operativa: Palazzo Amaduri - Gioiosa Ionica (RC)

Servizio

Europe Direct "CalabriaEuropa" Palazzo Amaduri - Piazza Cinque Martiri Gioiosa Ionica (RC)

Tel.Fax: 00 39 0964 1901574

Email: associazioneeurokom@tiscali.it

Sito realizzato con il finanziamento della Commmissione europea - Rappresentanza in Italia Rappresentanza in Italia della Commissione europea

Contatore visite

Italy 69,4% Italy
Germany 20,4% Germany
United States of America (the) 3,2% United States of America (the)
Russia 2,7% Russia

Total:

79

Countries
84803552
Today: 177
Yesterday: 115
This Week: 707
Last Week: 2.246
This Month: 3.082
Last Month: 2.654
This Year: 13.898
Total: 84.803.552