Regolamento (UE) 2024/1002 della Commissione del 4 aprile 2024 che modifica il Regolamento (UE) 2023/915 per quanto riguarda i tenori massimi di perclorato nei fagioli (Phaseolus vulgaris) con baccello.

Giustizia istockphoto 184986045 612x612

LA COMMISSIONE EUROPEA,

visto il trattato sul funzionamento dell’Unione europea,

visto il regolamento (CEE) n. 315/93 del Consiglio, dell’8 febbraio 1993, che stabilisce procedure comunitarie relative ai contaminanti nei prodotti alimentari (1), in particolare l’articolo 2, paragrafo 3,

considerando quanto segue:

(1)Il regolamento (UE) 2023/915 della Commissione (2) definisce i tenori massimi di alcuni contaminanti, compreso il perclorato, negli alimenti.

(2)Il 30 settembre 2014 l’Autorità europea per la sicurezza alimentare ha adottato un parere scientifico sul perclorato negli alimenti, in particolare frutta e ortaggi, e ha concluso che la sua presenza in alcuni prodotti alimentari, tra cui i fagioli (Phaseolus vulgaris) con baccello, costituiva una preoccupazione per la salute (3).

(3)I tenori massimi di perclorato in un’ampia gamma di alimenti sono stati stabiliti dal regolamento (UE) 2020/685 della Commissione (4) e integrati nel regolamento (UE) 2023/915. Sebbene quando sono stati stabiliti tali tenori non fossero disponibili dati completi di occorrenza per tutte le sottocategorie di frutta e ortaggi, è stato fissato un tenore massimo generale rigoroso per tutta la frutta e tutti gli ortaggi, compresi i fagioli, al fine di garantire un livello elevato di protezione della salute umana.

(4)Numerosi dati di occorrenza recenti sui tenori del perclorato presente nei fagioli dimostrano tuttavia che, pur applicando buone pratiche, non è possibile rispettare tale tenore massimo nei fagioli (Phaseolus vulgaris) con baccello nelle principali zone di produzione dell’Unione.

(5)È pertanto opportuno aumentare il tenore massimo di perclorato nei fagioli (Phaseolus vulgaris) con baccello in base al principio secondo cui i tenori massimi devono essere stabiliti in base ai tenori più bassi ragionevolmente raggiungibili seguendo buone pratiche.

(6)È pertanto opportuno modificare di conseguenza il regolamento (UE) 2023/915.

(7)Le misure di cui al presente regolamento sono conformi al parere del comitato permanente per le piante, gli animali, gli alimenti e i mangimi,

HA ADOTTATO IL PRESENTE REGOLAMENTO:

Articolo 1

L’allegato I del regolamento (UE) 2023/915 è modificato conformemente all’allegato del presente regolamento.

Articolo 2

Il presente regolamento entra in vigore il ventesimo giorno successivo alla pubblicazione nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea.

Il presente regolamento è obbligatorio in tutti i suoi elementi e direttamente applicabile in ciascuno degli Stati membri.

Fatto a Bruxelles, il 4 aprile 2024

Per la Commissione

La presidente

Ursula VON DER LEYEN

Tratto da:

Link:

EurLex

Foto:

Istockphoto (by Getty Images)

 

Nb: Ritenete che possiamo migliore le nostre attività, oppure siete soddisfatti?

Cliccando sul link sottostante potrete esprimere, in modo anonimo, una valutazione sul centro Europe Direct di Gioiosa Jonica ‘CalabriaEuropa’:

http://occurrence-survey.com/edic-users-satisfaction/page1.php?lang=it

philoxenia

 

 

 

latuaeu
scn

 

ASSOCIAZIONE EUROKOM

Sede Legale: Via Cavour 4, 89040 Gerace (RC)

Sede Operativa: Palazzo Amaduri - Gioiosa Ionica (RC)

Servizio

Europe Direct "CalabriaEuropa" Palazzo Amaduri - Piazza Cinque Martiri Gioiosa Ionica (RC)

Tel.Fax: 00 39 0964 1901574

Email: associazioneeurokom@tiscali.it

Sito realizzato con il finanziamento della Commmissione europea - Rappresentanza in Italia Rappresentanza in Italia della Commissione europea

Contatore visite

Italy 77,2% Italy
Germany 14,4% Germany
United States of America (the) 3,3% United States of America (the)

Total:

74

Countries
84799267
Today: 22
Yesterday: 41
This Week: 577
Last Week: 584
This Month: 1.451
Last Month: 3.605
This Year: 9.613
Total: 84.799.267